I.M.U. 2023 - Comune di Presezzo (BG)

Servizi e Uffici | Gestione Risorse Economiche e Finanziarie | Ufficio Tributi | I.M.U. 2023 - Comune di Presezzo (BG)

IMU 2023

- NOVITA’ anno 2023- 

  • ESONERO DAL PAGAMENTO IMU PER GLI IMMOBILI OCCUPATI ABUSIVAMENTE. La legge di Bilancio 2023 prevede l’esonero dal pagamento dell’IMU per gli immobili occupati abusivamente . Deve trattarsi di immobili per i quali i legittimi possessori non hanno la disponibilità e quindi non possono utilizzarli . Per ottenere il beneficio fiscale è richiesto che il proprietario o il titolare di altro diritto di godimento presenti una denuncia per violazione di domicilio, per occupazione di terreni ed edifici, o comunque una denuncia penale all’autorità giudiziaria per occupazione abusiva . Il soggetto passivo, inoltre, deve comunicare al Comune competente il possesso dei requisiti per fruire dell’agevolazione
  • NUOVA DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI ABITAZIONE PRINCIPALE AI FINI DELL’ESENZIONE IMU – con la Sentenza n. 209/2022, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune disposizioni in materia di IMU che disciplinavano la fattispecie dell’abitazione principale ai fini dell’esenzione del tributo. Le disposizioni in questione sono state censurate dalla Corte Costituzionale nella parte in cui subordinano la qualifica di abitazione principale e quindi del riconoscimento  dell’esenzione IMU alla presenza di un doppio requisito, dimora abituale e residenza anagrafica,  in capo all’intero nucleo familiare di cui fa parte il soggetto passivo IMU,  anziché in capo  solo a quest’ultimo. L’affermarsi di questo principio ha  dirette conseguenze sul riconoscimento dell’esenzione dell’abitazione principale per i coniugi  che abbiano residenza ed effettiva dimora in abitazioni distinte sia all’interno dello stesso Comune che in località diverse. Si deve ovviamente trattare di residenza e dimora  effettiva e non fittizia, quali presupposti  alla base di un principio non automatico,  ma che dovrà essere provato dal contribuente e minuziosamente controllato dagli uffici tributi comunali, in quanto facilmente suscettibile di elusione .

Per l’IMU 2023 trovano applicazione tutte le disposizioni introdotte dalla Legge n. 160/2019 – Legge di Stabilità 2020 – che all’ art 1 commi da 739 a 783 ha dettato e raccolto la nuova regolamentazione dell’Imposta Municipale Propria, così come modificate ed integrate dalle successive Leggi di Stabilità anni 2021 e 2022 , oltre agli effetti della Sentenza Costituzionale n. 209/2022 sopra richiamata .

L’IMU deve essere pagata da tutti coloro che possiedono immobili (fabbricati, aree fabbricabili, terreni agricoli) a titolo di proprietà o di altro diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi e superficie) e a seguito di contratto di locazione finanziaria da parte dell’utilizzatore, nel Comune di PRESEZZO (BG).

NUOVO MODELLO DICHIARAZIONE IMU

Il Dipartimento delle finanze, con decreto del 29 luglio 2022, ha approvato il modello di dichiarazione (corredato delle relative istruzioni) relativo all’IMU/IMPI e i relativi allegati. Il modello sostituisce quello approvato con decreto del 30 ottobre 2012. La dichiarazione potrà essere presentata anche mediante trasmissione attraverso i canali telematici resi disponibili dall’Agenzia delle entrate, sulla base delle relative specifiche tecniche; a tale fine, il Dipartimento delle Finanze ha predisposto un modulo software di controllo che, a partire dal 7 settembre 2022, sarà pubblicato per l’integrazione nell’applicativo Desktop Telematico così da permettere agli utenti di verificare i file prima di trasmetterli. Il termine di presentazione della dichiarazione per l’anno di imposta 2021 è stato prorogato al 31 dicembre 2022, restando comunque valide le dichiarazioni già presentate utilizzando il precedente modello di dichiarazione, purché i dati dichiarati non differiscono da quelli richiesti nel nuovo modello dichiarativo. Limitatamente all’IMPI (Imposta immobiliare sulle piattaforme marine), le dichiarazioni sono presentate a decorrere dall’anno d’imposta 2022, poiché per gli anni d’imposta 2020 e 2021, sono messi a disposizione dei Comuni i dati comunicati allo Stato dai soggetti passivi, ai sensi dell’art. 3 del D. M. 28 aprile 2022.

MODALITA' DI PAGAMENTO

L’IMU 2023 potrà essere pagata tramite:
• Modello F24 (i codici tributo sono stati istituiti dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 29/2020).

Le scadenze da ricordare sono:
• la scadenza della prima rata (acconto IMU) o il pagamento in un' unica soluzione che deve avvenire entro il 16 giugno 2023;
• la seconda rata (saldo IMU) che deve avvenire entro il 16 dicembre 2023.

ALIQUOTE IMU

Il Comune di Presezzo ha confermato per l’anno 2023 le aliquote IMU del 2020, come da delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 28/03/2023.

Il link per visionare la delibera aliquote imu 2023 è di seguito riportato:

http://www.comune.presezzo.bg.it/servizi/delibere/ricerca_fase03.aspx?ID=4220

 

CALCOLO ONLINE IMU

Come ogni anno viene offerto ai contribuenti  il servizio di calcolo IMU con relativa stampa dell’F24, senza necessità di registrazione. Il link per tale  servizio viene di seguito riportato:

  https://www.riscotel.it/calcoloimu/?comune=H046   

 

 

Per informazioni contattare l'Ufficio Tributi al seguente numero di telefono 035464661/62 oppure inviando un'e-mail al seguente indirizzo: tributi@comune.presezzo.bg.it

    

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (7006 valutazioni)