CORONAVIRUS - COMUNICATO DEL SINDACO - Comune di Presezzo (BG)

archivio notizie - Comune di Presezzo (BG)

CORONAVIRUS - COMUNICATO DEL SINDACO

 
CORONAVIRUS - COMUNICATO DEL SINDACO

Cari Concittadini,

di seguito vi riassumo i principali punti inseriti nella nuova direttiva regionale, emessa il 4 aprile, e che ha validità da domenica 5 aprile sino a lunedì 13 aprile:

 

▪️Ogni qualvolta ci si rechi fuori dall’abitazione, vanno adottate tutte le misure precauzionali per proteggere se stesso e gli altri dal contagio, utilizzando la mascherina o, in subordine, qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, contestualmente ad una puntuale disinfezione delle mani. In ogni attività sociale esterna deve comunque essere mantenuta la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;

▪️Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e temperatura corporea superiore a 37,5 C è fatto obbligo di rimanere presso la propria abitazione, limitando al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante;

▪️Nel caso di uscita dalla propria abitazione con l’animale di compagnia per le sue necessità fisiologiche, la persona è obbligata a rimanere nelle vicinanze della propria abitazione, e comunque ad una distanza non superiore ai 200 metri e nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona;

▪️Sono vietati assembramenti di più di 2 persone nei luoghi pubblici o aperti al pubblico;
L’accesso alle attività commerciali ad dettaglio, al fine di limitare al massimo la concentrazione di persone, è consentito ad un solo componente per nucleo familiare, fatta eccezione per la necessità di recare con sé minori, disabili o anziani;

Approfitto di questa comunicazione per dare ancora qualche importante informativa:

🔹Molti di noi hanno parenti colpiti da Covid-19, e vorrebbero dare un po’ di conforto sia a loro che ai familiari; è brutto rimarcarlo, ma dobbiamo stare lontani da questi luoghi. Rischiamo poi di diventare noi portatori dell’infezione all’esterno

🔹Rechiamoci in farmacia solo per effettiva necessità; purtroppo si è riscontrato che molti che vanno in farmacia risultano poi essere contagiati dal virus; non deve andare in farmacia chi è ammalato. Al suo posto ci vada un parente/conoscente;

🔹Da una recente statistica, i giorni di maggior afflusso ai Supermercati risulta essere il lunedì e il venerdì. Cerchiamo di spalmare anche sugli altri giorni l’accesso a queste strutture, per evitare il formarsi di lunghe code.


Vi ringrazio ancora una volta per la pazienza.

Con l’aiuto e l’impegno di tutti, riusciremo a superare, mi auguro presto, questo difficile momento.

Una Buona domenica delle Palme a tutti.

 

Il sindaco

Paolo Alessio.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (99 valutazioni)