CORONAVIRUS - NUOVE DISPOSIZIONI DAL 4 MAGGIO - Comune di Presezzo (BG)

archivio notizie - Comune di Presezzo (BG)

CORONAVIRUS - NUOVE DISPOSIZIONI DAL 4 MAGGIO

 
CORONAVIRUS - NUOVE DISPOSIZIONI DAL 4 MAGGIO

Cari Concittadini,
il nuovo DPCM del 26 aprile scorso non modifica in modo significativo le regole oggi in essere per contrastare la diffusione del Covid-19. Cerchiamo di comprendere le principali novità in esso contenute.

 

NOVITÀ DAL 4 MAGGIO

 

SPOSTAMENTI
🚗Permessi gli spostamenti all’interno della Regione con solita autocertificazione con motivi comprovati;

⛔No spostamenti tra Regioni, se non per motivi di salute o urgenze;

INCONTRI

👪Sarà possibile rivedere i famigliari stretti senza vere e proprie riunioni e con mascherina e distanze;

ATTIVITÀ FISICA
🏃‍♂️Sarà consentita la ripresa dell’attività motoria singolare all’aperto non più nei pressi della propria abitazione (da soli o a distanza di sicurezza – ovviamente eccezione per persone che abitano sotto lo stesso tetto);

👞Sì anche all'attività motoria con i figli o alle passeggiate con persone non autosufficienti.

🏋️Potranno riprendere ad allenarsi anche gli atleti professionisti delle attività individuate dal Coni, non gli sport di squadra.

🥅Sport di squadra dal 18 maggio

🏞️In merito all'apertura dei Parchi pubblici, prevista dal DPCM, non riuscendo per ora a garantire un afflusso controllato agli stessi, questi resteranno chiusi sino al 17 maggio, ultimo giorno di validità di questo nuovo decreto. Si invita chi comunque li frequenta, contravvenendo alle regole, consumando tranci di pizza e bevendo birre, di astenersi dal farlo. Continuerà un serrato controllo da parte delle forze dell'ordine;

BAR E RISTORANTI
📦Oltre alla consegna a domicilio sarà possibile fare ristorazione attraverso la vendita da asporto (no assembramenti davanti a bar e ristoranti);
Riapertura effettiva dall’1 giugno;

NEGOZI
🏬Riapertura fissata per il 18 maggio per esercizi commerciali al dettaglio;

FUNZIONI RELIGIOSE
⛪Potranno essere nuovamente celebrati i funerali ma solo alla presenza degli stretti familiari, non più di 15 persone;
⛔No invece alle messe;

ATTIVITÀ PRODUTTIVE
🏭Si riparte il 4 maggio con il comparto manifatturiero, edilizia e cantieri, commercio all'ingrosso funzionale a queste filiere (già nei prossimi giorni sarà possibile aprire per predisporre le aziende al rispetto dei protocolli di sicurezza);

💇🏼‍♀️ ATTIVITÀ CON CONTATTO
Estetisti, Parrucchieri ed assimilati, dal 1 giugno.

 

Comprendo che le restrizioni in atto incominciano a pesare a livello psicofisico su ognuno di noi.
Quando prescritto è funzionale all'auspicato veloce superamento del momento emergenziale che stiamo vivendo ormai da quasi due mesi.
So anche di concittadini che, in spregio a tutto quanto sinora detto, asseriscono che è tutto una montatura, e si ostinano a frequentare il paese e i paesi limitrofi girando liberamente in bicicletta o a piedi senza protezioni. Attenzione che se non si giustifica il perchè si è fuori casa, si incorre in sanzioni anche pesanti.
Come già ho avuto modo di scrivere ultimamente, le regole non si discutono, vanno applicate e rispettate, soprattutto per la nostra salute e quella dei nostri cari.
Un grazie di cuore per la pazienza che Vi ha sinora contraddistinto.
Tutti uniti, ce la faremo.
Un cordiale saluto.

 

Il Sindaco
Paolo Alessio.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (90 valutazioni)